Sagre ed eventi enogastronomici a Gennaio 2019 in Romagna: sagre del maiale e i primi appuntamenti dell’anno


La Romagna, terra del buon mangiare e bere non può che iniziare il 2019 con numerosi appuntamenti dedicati alla gastronomia.
Gennaio è tradizionalmente il mese del maiale, in questo periodo si inizia la produzione suina ed il momento viene celebrato con sagre ed appuntamenti tradizionali, occasione per scoprire le specialità romagnole tipiche delle varie zone del territorio.

In questo articolo vi proponiamo le migliori sagre, fiere ed eventi enogastronomici che si tengono nel mese di Gennaio 2019 in Romagna.

FIERE DEL MAIALE

Come detto sopra Gennaio è il mese giusto per scoprire le specialità suine; alcune città dedicano un’intera sagra al maiale, occasione per gustare tipicità locali a base di carne di maiale.

La Fira de Bagoin: classico appuntamento di Villa Verucchio di Rimini dedicato al maiale che si tiene dall’ 11 al 13 Gennaio, un weekend da trascorrere in Piazza Europa con stand gastronomici, specialità suine, musica e spettacolo.

Fèsta de Bagòin ma la Tòra: appuntamento a San Mauro Pascoli dal 18 al 20 Gennaio, 3 giorni per scoprire tutte le specialità suine locali, insieme a serate di musica e divertimento.

Festa del Maiale: 14esima edizione della festa di Montiano che dedicata una giornata al maiale con stand ricchi di specialità locali tutte da gustare. Appuntamento il 27 Gennaio in Piazza Maggiore.

 

SAPEUR

Un grande appuntamento gastronomico del mese di Gennaio è Sapeur, la fiera della gastronomia e dell’artigianato in Romagna che si tiene da 17 anni presso la Fiera di Forlì.

È un salone aperto ad aziende e privati, occasione per scoprire tante specialità gastronomiche italiane marchiate Dop, Doc, Docg, Igp e certificate Slow Food. Una fiera che esalta il mangiar bene e la genuinità dei prodotti alimentari italiani, con la possibilità di acquistarli. Non mancheranno cooking show, laboratori gratuiti, mostre fotografiche a tema e altre sorprese.

Nel corso di Sapeur si tiene anche Forlì Wine Festival, 5a edizione della fiera dedicata ai vini italiani, con una particolare attenzione a quelli dell’Emilia Romagna. Un’occasione per scoprire e gustare ottimi vini.

Novità del 2019: 1° International Street Food Festival organizzato dall’associazione Bof. Durante l’evento potrete gustare cibi della tradizione gastronomica di strada italiana e mondiale proposti dai truckers.

Sapeur e Forlì Wine Festival si tengono alla Fiera di Forlì dal 25 al 27 Gennaio; clicca qui per scaricare i biglietti per accedere all’evento.

 

ALTRE SAGRE

Ecco altri appuntamenti da non perdere nel mese di Gennaio, sagre e feste tradizionali per scoprire le tipicità della stagione.

Spirito e Materia: centro di Bagnacavallo il 13 e 27 Gennaio.

Festa Polenta, Bisò e Sabadò: centro storico di Solarolo dal 18 al 20 Gennaio.

A Spass par Zirvia: viale Roma di Cervia il 26 e 27 Gennaio.

Sagra del Sabadone: Piazza Matteotti di Massa Lombarda dal 19 al 26 Gennaio.

Fèsta de Bagòin ma la Tòra 2019: 14esima edizione della festa del maiale di San Mauro Pascoli


A metà Gennaio ritorna il classico appuntamento a San Mauro Pascoli con la 14esima edizione de la Fèsta de Bagòin ma la Tòra. Una vera e propria festa dove l’ospite d’onore è, ovviamente, la carne di maiale, lavorata e proposta secondo le antiche tradizioni contadine.

L’appuntamento è da venerdì 18 a domenica 20 gennaio 2019, un weekend a Villa Torlonia di San Mauro Pascoli dedicato a chi ama le specialità tipiche e soprattutto suine con un programma davvero ricco e gustoso:

Venerdì 18
20:00 Apertura stand gastronomici.
21:00 Quinta rassegna dei gruppi “pasquarul”.

Sabato 19
15:00 Lavorazione delle carni di maiale e la preparazione degli insaccati.
17:00 Apertura stand gastronomici con proposta di carne di maiale cotta alla brace.
21:00 “La Vegia ad Sant’Antoni”, serata con canti e balli romagnoli.

Domenica 20
9:00 Santa Messa nella Chiesa di San Pietro e Paolo, seguita dalla benedizione degli animali.
9:30 Lavorazione ed esposizione di vari tipi di carni.
12:00 Apertura stand gastronomici con prodotti e piatti tipici a base di carne di maiale lavorata al momento.
15:00 “a Smitém e Bagòin” dimostrazione e selezione delle carni.
15:30 Canti e balli all’osteria, lasciati travolgere da canti e balli davanti ad un buon bicchiere di vino.
17:00 apertura stand gastronomici.