Aula senza pareti: tornano i progetti didattici a Mirabilandia

aula senza pareti mirabilandia ravenna 2009Il parco Mirabilandia si riconferma anche per il 2009 un luogo dove è possibile apprendere divertendosi con il ritorno del progetto didattico “Un’aula senza pareti”; l’intento è come sempre quello di creare un laboratorio all’aria aperta proponendo stimoli nuovi ed efficaci per l’apprendimento dei ragazzi. Il progetto si avvale della collaborazione di docenti universitari che metteranno a disposizione agli “alunni” la loro conoscenza in giornate ricche di divertimento ma anche di argomenti nuovi da affrontare e capire. I corsi presso Mirabilandia comprenderanno 3 grandi gruppi, divisi per età dai 10 ai 14, dagli 11 ai 14 e dai 15 ai 19; le materie varieranno dalla storia, all’ecologia fino ad arrivare al marketing e alla matematica.

Il progetto “Un’aula senza pareti” di Mirabilandia comprende anche piacevoli escursioni nel territorio romagnolo grazie alla collaborazione con Travel Mix: per l’occasione verranno organizzate gite con lo scopo di mostrare ai ragazzi le meraviglie della regione, ricca di colori e storia. Saranno disponibili nuovamente i pacchetti con gli hotel Ravenna “ScuolaMix” pensati esclusivamente per i giovani che aderiscono al progetto didattico. “Un’aula senza pareti” di Mirabilandia propone anche per il 2009 una serie di giornate volte all’apprendimento, senza dimenticare il fattore divertimento e svago, stimoli essenziali per imparare e crescere.

iSpeed: la grande novità del 2009 a Mirabilandia di Ravenna

mirabilandia ravenna 2009 ispeed coaster novitàAnche se è appena finita la stagione 2008, Mirabilandia sta già preparando un 2009 ricco di novità per la gioia di grandi e piccini; tra queste ci sarà anche iSpeed, il nuovo coaster che promette tante emozioni e divertimento. Dopo l’annuncio del 2007 della demolizione della storica Sierra Tonante è giunta la notizia nel Gennaio 2008 della costruzione della nuova montagna russa per l’anno successivo; i lavori cominceranno a Novembre per terminare a Marzo 2009, in tempo per l’apertura del parco fissata per il 9 Aprile. Le caratteristiche di iSpeed sono già state svelate: 1 km di percorso, 55 metri di altezza e accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,2 secondi; si tratta di un’attrazione davvero adrenalinica che dopo la salita e la discesa iniziale prevederà tantissime inversioni e giri della morte. La portata si aggirerà intorno a le 800/1200 persone all’ora, numero inferiore al Katun; la ditta che produce iSpeed è la svizzera Intamin, già autrice di grandi coaster nei parchi più grandi del mondo.

iSpeed si presenta come una grande novità, un ritorno di una montagna russa che avrà il compito di rimpiazzare la storica e amata Sierra Tonante; Mirabilandia, dopo il successo di Reset, torna a proporre un’innovativa attrazione che promette scariche di adrenalinica ed emozioni forti. Il parco, forte dei risultati del 2008, punta a 2009 ancora più vincente, accostando alle novità le confermate strategie di marketing, tra cui la “il giorno dopo entri gratis” e i pacchetti “ingresso + hotel” negli hotel di Rimini e della riviera romagnola. L’appuntamento con iSpeed è per il 9 Aprile 2009 a Mirabilandia, giornata di apertura della nuova stagione.

Un 2008 vincente per Mirabilandia di Ravenna

bilancio 2008 mirabilandia ravennaPer Mirabilandia è stato un 2008 di grandi successi: durante il TTG Incontri, la fiera di Rimini sul turismo, è stato esposto il resoconto dei risultati del parco che hanno confermato anche per quest’anno un bilancio positivo dell’attività. I numeri sono tanti e tutti molto significativi: 2 milioni di ingressi e 52,4 milioni di euro di fatturato; questi dati permettono di capire quanto Mirabilandia sia importante per la riviera romagnola e per Ravenna confermandosi come centro del divertimento per la stagione primavera/estate. Il parco è una grande fonte di guadagno soprattutto per il turismo grazie ai pacchetti “ingresso + hotel” usufruiti da oltre 550 mila turisti negli alberghi Rimini, Ravenna e circondario; sebbene questa estate 2008 ha registrato un trend leggermente negativo sia in fatto di presenze che di fatturato, Mirabilandia ha confermato lo splendido risultato del 2007.

Il successo riscosso da Mirabilandia quest’anno è dovuto soprattutto al clima che con il sole e il caldo ha reso favorevole l’afflusso al parco; altri fattori sono stati la riconferma di molte attrazioni e di alcune strategie di marketing, come l’offerta “il giorno dopo entri gratis”, accolta dal 46% dei visitatori. Considerando questi risultati si può affermare che i 10 milioni di euro spesi per Reset hanno garantito questo successo in quanto ha soddisfatto pienamente le aspettative dei clienti. Ultimo dato di questo resoconto consiste nella provenienza del pubblico: se da una parte si è registrato un calo da parte dei vacanzieri della riviera, è stato riscontrato un aumento da parte degli abitanti della zona romagnola. Con questi dati e il successo riscontrato, il parco Mirabilandia di Ravenna si sta già preparando per il 2009 con novità e sorprese che non mancheranno di stupire e divertire.

Allenatori di Pokemon, Mirabilandia vi aspetta!

Come ogni anno il parco di divertimenti Mirabilandia di Ravenna ospita l’edizione del Pokemon Day, l’occasione più attesa da tutti gli amanti dei mostri tascabili della Nintendo, celebre software house giapponese. L’evento, organizzato dall’editore italiano Gedis, si terrà nelle giornate del 12 e 13 Luglio presso il parco che metterà a disposizione degli esperti di Pokemon un’area apposita dove si svolgeranno gli appuntamenti previsti per i piccoli visitatori.

Per gli allenatori di Pokemon le sfide saranno un’ottima occasione per mostrare a tutti le proprie abilità nel comandare i piccoli mostri; gli appassionato del gioco di carte collezionabili potrà prendere parte ai tornei nei quali verrà utilizzato un nuovo set di carte, il Diamante & Perla – Incontri Leggendari. I combattimenti si terranno presso la Sala dei Mosaici del parco Mirabilandia, allestita per lo scopo; le categorie previste sono tre, Junior, Senior e Master e i vincitori potranno portarsi a casa due bustine dell’inedito set di carte e svariati gadget. Per chi è in possesso di un Nintendo DS o un Nintendo Ds Lite e la cartuccia di Pokemon Diamante o Perla c’è la possibilità di partecipare a combattimenti a squadre utilizzando 4 Pokemon e 4 strumenti a coppia; inoltre questo evento regalerà ai visitatori di Mirabilandia un’occasione unica: scaricare il Pokemon leggendario Darkrai nella propria cartuccia di gioco e vedere in prima visione il film “L’ascesa di Darkrai” che vede come protagonista questo inedito Pokemon. Inoltre nell’Area Nintendo si potranno scoprire le ultime novità sui videogiochi e provare tantissimi titoli di questa saga.

Questo evento tanto atteso da molti avrà come teatro il meraviglioso parco di divertimenti Mirabilandia a Ravenna, il più grande dell’Emilia Romagna. Ad attendere i piccoli amanti dei mostri tascabili ci saranno, oltre alle innumerevoli sfide, emozionanti attrazioni e spettacoli per tutti i gusti.