Presepi in riviera romagnola per Natale 2016: i presepi di sabbia e altri appuntamenti

Il Natale si avvicina! Uno dei periodi più attesi dell’anno è ormai alle porte, e insieme a questa ricorrenza non possono mancare le tante tradizioni ad essa collegata. Una di queste è il presepe, la raffigurazione della natività cristiana che spesso si trasforma in una vera e propria opera d’arte, grazie all’estro e alla creatività di chi si impegna per realizzarla.

La tradizione del presepe non può mancare in Romagna per il Natale 2016: a partire dal ponte dell’Immacolata sono tanti i presepi che è possibile ammirare in questo territorio per tutto il periodo festivo. Da quelli di sabbia a quelli nelle grotte e nei centri storici, in Romagna il presepe si fonda con la tradizione locale, dando vita ad opere artistiche imperdibili.

Ecco quali sono i principali presepi che è possibile ammirare in riviera romagnola nel periodo delle festività natalizie 2016/2017:

RIMINI

rimini-presepe-sabbia

Sono tanti i presepi che è possibile ammirare a Rimini e provincia: il più famoso è senza dubbio il presepe di sabbia, che sarà collocato sulla spiaggia di Piazzale Boscovich, presso il porto. Si tratta di una grande opera d’arte, con statue imponenti realizzate con la sabbia da maestri della scultura. Ogni anno è un presepe diverso, spettacolare e imperdibile. I presepi di sabbia saranno ammirabili anche a Torre Pedrera: anche quest’anno la spiaggia dei bagni 64 e 65 ospiterà questa esposizione.

I principali appuntamenti del centro storico di Rimini sono due: uno è la 14esima edizione di Presepi dal Mondo, ospitato dalla Sala dell’Arengo di Piazza Cavour. È una speciale mostra a cura degli immigrati di Rimini, i quali mostreranno al pubblico le realizzazioni tipiche del proprio paese di provenienza. L’altro è invece un presepe vivente: il 18 Dicembre il centro storico proporrà, alle ore 16, una rappresentazione vivente della natività a cura della Karis Foundation.

SAN MARINO

natale-meraviglie-san-marino

Il Natale delle Meraviglie, la speciale rassegna di San Marino dedicata al Natale, ospita anche gli immancabili presepi; per questa edizione saranno in mostra i presepi napoletani d’autore, ammirabili presso la Cripta della Chiesa di San Pietro, in Piazzale Domus Plebis. Per gli amanti del presepe vivente l’appuntamento è fissato per il 26 Dicembre nel centro storico di Montegiardino, dove alle ore 17 e 19:30 si terrà il classico presepe vivente.

BELLARIA IGEA MARINA

presepe-tini-bellaria

A Bellaria Igea Marina continua la classica tradizione dei presepi, che in questa località romagnola vengono proposti in due tipologie.

Anche qui, in località Igea Marina, sono presenti i presepi di sabbia, ammirabili presso la spiaggia dei bagni 78 e 78 bis, realizzati da un gruppo di esperti scultori. Nel centro di Bellaria invece i presepi sono di realizzazione popolare: scuole, cittadini, parrocchie e associazioni metteranno in mostra i loro presepi nelle piazze e vie del centro storico, collocandoli nei tini, antiche botti restaurate. Entrambe le realizzazioni saranno in mostra dall’Immacolata fino all’Epifania.

FORLÌ – CESENA

presepe-galleggiante-cesenatico

Nel territorio di Forlì – Cesena sono numerosi i presepi che è possibile scoprire, alcuni dei quali molto particolari e curiosi.

Il più famoso e originale è quello di Cesenatico, il Presepe della Marineria: da oltre 50 anni la città propone una speciale raffigurazione della natività, con statue in legno a grandezza naturale posizionate sulle imbarcazioni storiche del museo della città. Oltre ai classici personaggi non mancano statue raffiguranti figure tipiche della tradizione locale.

Nel territorio di Cesena e dintorni sono ben 4 i presepi disponibili. Il più spettacolare è quello di Cesena, collocato presso la Galleria d’arte moderna ex Peschiera: si tratta del più grande presepe meccanico mai ospitato a Cesena, uno dei più grandi d’Italia. Un allestimento di oltre 80 mq, con numerosi effetti di luce, musiche e una imponente scenografia. Sarà aperto dal 3 Dicembre fino al 15 Gennaio

Anche la Cripta del duomo di San Giovanni Battista, sempre a Cesena, ospiterà un presepe meccanico dal 25 Dicembre all’8 Gennaio. 2 presepi anche a Longiano: il presepe meccanico degli ex rifugi bellici e il presepe del Santuario del Santissimo Crocifisso situati nel centro storico della città mentre a Montiano i presepi saranno collocati nelle cantine della rocca malatestiana, sempre nel centro città.

CERVIA E RAVENNA

presepe-di-sale

I presepi non mancano anche nel territorio di Cervia e Ravenna. Uno dei più famosi è il presepe di sale, una particolare opera con statue di sale, realizzate con una complicata tecnica artigianale nel 1992. Da allora vengono conservate in speciali teche e vengono esposte durante il periodo natalizio presso MUSA, il museo del sale di Cervia. In questo luogo è possibile scoprire anche il presepe dei salinari, presepe animato che raffigura Cervia e la sua storia, in particolare il lavoro dei salinari.

A Milano Marittima va in scena anche quest’anno il presepe artistico, che coinvolgerà il centro storico e l’area della Rotonda 1° Maggio dove è presente il villaggio natalizio MiMa on Ice. Anche a Ravenna non mancheranno i presepi, con tante realizzazioni collocate nelle piazze e chiese del centro storico.

Questi sono solo alcuni dei tanti presepi che sarà possibile ammirare in Romagna durante il periodo di Natale 2016/2017, i più spettacolari e imperdibili. I centri storici delle città, sia sulla costa che nell’entroterra, avranno tanti presepi originali da ammirare per rendere ancora più magico il Natale.

Se vuoi goderti il Natale in riviera romagnola o compiere un tour alla scoperta di queste splendide opere abbiamo scovato per te 3 vantaggiose offerte hotel per Natale 2016! Clicca qui sotto per scoprirle nel dettaglio:

Offerta Hotel PanoramicOfferta Palace HotelOfferta Camping Cesenatico

banner-christmas_600x150

Rimani aggiornato!

No spam guarantee.

Rispondi