Arte Perturbante, conferenze su arte e psicologia a Rimini

ArSyteCon una serie di conferenze e appuntamenti il Museo della Città di Rimini ospita Arte Perturbante, interessante viaggio nel mondo della psicologia legata all’arte, studiando come quest’ultima può influire sulla psiche umana. Un’opera come un quadro ha la capacità di stupire, emozionare e coinvolgere, nascondendo un potere perturbante; questa serie di appuntamenti ha come scopo quello di studiare questo fenomeno e i significati che da esso derivano.

Gli appuntamenti di Arte Perturbante sono i seguenti:

10 Ottobre: Giampaolo Sasso, vertigine creativa del linguaggio e delle sue architetture sonore e semantiche;
24 Ottobre: Stefano Ferrari, aspetto perturbante del Doppio;
31 Ottobre: Paolo Fabbri, perturbante erotico dell’arte.

Ogni conferenza di Arte Perturbante si terrà presso il Museo della Città di Rimini; per maggiori informazioni contattare l’organizzazione al numero 0541.704416.

Rimani aggiornato!

No spam guarantee.

Rispondi