Open Day 2008: in Romagna una giornata dedicata alla cultura


open day 2008 cultura rimini ravenna forlì - cesenaI musei, le biblioteche e gli archivi di 3 città romagnole si stanno preparando per un grande evento dedicato alla cultura: si tratta di Open Day 2008, un’intera giornata incentrata sul valore del sapere. Si svolgerà Domenica 19 Ottobre nelle provincie di Rimini, Ravenna e Forlì – Cesena con una serie di appuntamenti che caratterizzeranno l’intero evento; lo scopo di Open Day 2008 è quello di valorizzare le istituzioni culturali e i luoghi che purtroppo vengono frequentati sempre meno, soprattutto dai giovani. È proprio per questi ultimi che l’organizzazione ha deciso di utilizzare tre testimonial del mondo dello sport per promuovere la manifestazione, ognuno scelto tra le nuove promesse di ogni città che partecipa all’iniziativa; per Rimini ci sarà il calciatore Nicola Pozzi di Santarcangelo, per Ravenna la cestista Simona Ballardini di Faenza e per Forlì – Cesena la pugilessa Simona Galassi di Forlì. Questi giovani sportivi avranno il compito di stimolare tutta la cittadinanza romagnola a prendere parte all’evento e riscoprire il fascino della lettura e della cultura.

Open Day 2008 prevede un programma ricco di eventi nel quale è prevista l’apertura di 80 biblioteche e 43 musei dislocati nelle provincie di Rimini, Ravenna e Forlì – Cesena; l’evento offre la possibilità di riscoprire il piacere del sapere rivalutando i maggiori centri di cultura della Romagna.

Programma completo Open Day 2008

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.