Fiera del Sangiovese: a Coriano torna la festa dedicata al vino doc

A Coriano torna la Fiera del Sangiovese, evento che quest’anno vanta la sua 41esima edizione; la prima festa dell’autunno non poteva che essere dedicata al vino, il simbolo per eccellenza di questa stagione. Le origini di questo prezioso nettare sono incerte: un’ipotesi sostiene che sia di origine etrusca, quindi toscana, mentre un’altra sostiene che sia stato “scoperto” dai Romani nella zona di Santarcangelo di Romagna; al giorno d’oggi viene coltivato in tantissime zone d’Italia tra cui ovviamente quella romagnola. La Fiera del Sangiovese di Coriano proporrà tantissimi stand gastronomici ricchi di cibi tipici romagnoli, ognuno dei quali si accosta perfettamente con il vino creando un connubio di sapori e odori unici al mondo.

La Fiera del Sangiovese di Coriano come ogni anno rappresenta un’ottima occasione per festeggiare l’autunno, stagione ricca di sapori e atmosfere uniche che offrono lo spunto per riscoprire la cultura e la gastronomia romagnole. Insieme agli stand e alle varie mostre agricole ci saranno anche momenti dedicati agli spettacoli e all’intrattenimento con i giochi popolari e la musica dell’Orchestra Romagnola Roberta Cappelletti. Un momento importante e suggestivo della fiera sarà la sfilata del carro allegorico dei Piccoli Contadini al quale seguirà il rito della pigiatura, la tecnica che viene utilizzata per spremere gli acini d’uva. La Fiera del Sangiovese di Coriano è pronta a festeggiare il prossimo autunno con deliziose degustazioni dei grandi vini, da sempre uno dei simboli per eccellenza della Romagna.

Rimani aggiornato!

No spam guarantee.

Rispondi