Concerti e spettacoli per la seconda edizione della Notte d’Oro a Ravenna

Dopo il grande successo dello scorso anno, l’11 Ottobre ritorna la Notte d’Oro, un’occasione per scoprire la Ravenna notturna e rendere omaggio ai dorati mosaici che da secoli sono il simbolo per eccellenza della città. L’evento prenderà luogo lungo le vie e le piazze del centro storico e avrà 4 temi principali: il Sacro, il Contemporaneo, il Mistero e il Racconto e Poesia. Gli appuntamenti per i rispettivi sono tanti e tutti molto suggestivi:

Sacro: concerti e visite guidate alle basiliche della città, come la Basilica di San Vitale e quelle dedicate a Sant’Apollinaire, custode e patrono di Ravenna.

Contemporaneo: tema dedicato puramente alla musica e ai mosaici con concerti, dirette radiofoniche e laboratori incentrati sull’arte del mosaico.

Mistero: appuntamento con grandi autori di storie misteriose incentrate su delitti e misfatti, con visite guidate nei meandri più scuri di Ravenna e nei luoghi incriminati.

Racconto e Poesia: laboratori di scrittura e poesie presso il teatro Dante Alighieri dedicate al valore della Pace.

In programma ci sono tantissime manifestazioni e intrattenimenti, tra i quali il grande concerto in Piazza del Popolo alle ore 23:00 dove si esibirà il trombettista Roy Paci, autore del tormentone Tota Gioia. Le proposte per coloro che nella notte dell’11 Ottobre visiteranno Ravenna sono numerose, tutte pronte a stuzzicare la curiosità e la fantasia in questa notte che per l’occasione si tinge d’oro: tra queste si colloca anche il Komikazen, una kermesse dedicata al fumetto della realtà, un appuntamento suggestivo per tutti gli amanti del genere. Come nell’edizione precedente della Notte d’Oro, che ha chiamato a raccolta oltre 30.000 persone, l’intento è quello di offrire un’esperienza inedita per far conoscere un aspetto nascosto della città, quello originale e stravagante irradiato dalla luce dorata dei mosaici.

Rimani aggiornato!

No spam guarantee.

Rispondi