Giornate Medioevali: la magia del Medioevo nel centro storico di San Marino

A San Marino tornano in scena le Giornate Medioevali, appuntamento annuale estivo della Repubblica più antica del mondo; l’evento, organizzato come sempre dalla Segreteria di Stato per il Turismo, avrà inizio Giovedì 24 Luglio e terminerà Domenica 27 Luglio. La manifestazione è nata nel 1997 con l’aiuto della Federazione Balestrieri Sammarinesi con l’intento di riportare ai nostri giorni tutta la magia e il fascino del Medioevo, uno dei periodi storici più importanti di San Marino nel quale si è affermato come Stato piccolo ma indipendente; le Giornate Medioevali sono un’ottima occasione per tutti i sammarinesi di affermare e dare valore alle loro radici e rendere omaggio al passato di una grande ma piccola realtà che solcando i secoli ha saputo confermare la propria voglia di libertà. Le Giornate Medioevali come ogni anno proporrano un programma ricco di spettacoli e manifestazioni per celebrare al meglio questo appuntamento estivo caratteristico della piccola Repubblica.

Gli organizzatori dell’evento vogliono offrire a tutti coloro che in quei giorni visiteranno il Monte Titano un salto indietro nel tempo allestendo le vie del centro storico con bancarelle e addobbi per ricreare un vero ambiente medioevale e la tipica vita di quel periodo come il mercato o i mestieri tipici; le contrade si riempiranno di giostranti, giullari e figuranti pronti a coinvolgere i passanti, dame e cavalieri sfileranno con eleganza; inoltre per l’occasione i ristoranti offriranno speciali menu medioevali a base di pietanza tipiche dell’eopca. Gli eventi più importanti delle Giornate si svolgeranno la sera nella Cava dei Balestrieri, con spettacoli di abili sbandieratori e gare di tiro con la balestra e con l’arco, le armi tipiche usate dai sammarinesi del medioevo per proteggere la propria indipendenza. “La Cerna dei Lunghi Archi di San Marino”, gruppo storico di San Marino formato da esperti arcieri, tamburini e figuranti, organizzerà per questa occasione uno spettacolo che proporrà scene riguardanti combattimenti a colpi di frecce, balli e sfide con archi storici. Questo spettacolo è la punta di diamante delle serate che propone al pubblico un vero estratto della vita sul Monte Titano all’epoca del Medioevo con tutte le tradizioni che da allora sono ancora vive nella piccola Repubblica. La manifestazione vanta anche la presenza di numerosi gruppi storici italiani e sammarinesi e del quartetto comico di San Marino “Le Barnos” che si esibiranno in un esilarante spettacolo nella serata di Sabato.

Le Giornate Medioevali si ripropongono anche quest’anno come l’evento più importante dell’estate della Repubblica e promette a tutti di rivivere la magia del Medioevo con sapori, aromi, colori, usi e costumi che solo a San Marino è possibile trovare.

Programma Giornate Medioevali

Rimani aggiornato!

No spam guarantee.

Un pensiero su “Giornate Medioevali: la magia del Medioevo nel centro storico di San Marino

  1. Mattia

    Peccato che la piccola capitale, dell’omonima repubblica, arroccata sul Titano sia stata una delle ultime località ad attivare le giornate medievali. E ancora più peccato quando proviamo a calarci nell’atmosfera medievale e poi troviamo insegne fosforescenti alle porte delle taverne (ristoranti), quando ci sono botteghe (negozi) che vendono cd e cellulari, eccetera. Bé occorre essere un po’ fervidi di immaginazione per provare ad immedesimarsi nella realtà dell’epoca di mezzo. Ci sarebbero tante altre considerazioni e dettagli da cambiare (torce al posto delle lampadine ad esempio) ma l’importante sarebbe, iniziare.

Rispondi